ranran boldok.png

 CASA GIALLA 

Ravenna 1991

L'area sulla quale sorge il fabbricato si trova nella zona immediatemnte adiacente la Darsena della città, caraterrizzata dagli opifici a servizio del porto.​

Il progetto consiste nella sopraelevazione di un modesto fabbricato preesistente, con una copertura a botte interamente realizzata in metallo. La sovrapposizione di un nuovo ordine formale, rigorosamente connotato, si contrappone al disordine della preesistenza. Il paesaggio delle forme industriali, che si staglia sul fondo, lungo il Canale Candiano, accoglie benevolmente il nuovo edificio travestito.